Home Notizie Note predisposte per l’audizione informale sul biologico del 9 luglio
Note predisposte per l’audizione informale sul biologico del 9 luglio PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 13:01
Scandicci7, luglio 2014

All'attenzione di
on. Luca Sani
Presidente della XIII Commissione

Oggetto: audizione informale di mercoledì 9 luglio in materia di agricoltura biologica - commenti Rete Semi Rurali

In merito ai documenti mandati in occasione dell'audizione del 9 luglio la Rete Semi Rurali segnala un articolo nella Proposta dell'On Fiorio sull'agricoltura biologica che va rivisto. Infatti, in maniera del tutta imprevista e non coerente con l'obiettivo della proposta" l'articolo 23.3 abroga l'importante articolo l9.bis della normativa sementiera che permette la vendita del seme di varieta da conservazione da parte degli agricoltori (vedi testo in basso).
L'articolo 23 comma 3 (vedi testo in basso) abroga i commi 6, 8 e 9 dell'articolo 19.bis eliminando questa eccezione. Inoltre, elimina il comma 9 che dava 30.000€/anno per I'implementazione di questo articolo (mai peraltro disponibili) e li trasferisce all'articolo 12 della presente proposta per il funzionamento di un registro di cui non si fa cenno nell'articolo 12.
Si chiede pertanto la cancellazione dell'art.Z3 comma 3 perché non rilevante con il tema in oggeffo e lesivo dei diritti degli agricoltori a poter vendere sementi di varieta da conservazione.
Cordiali saluti,
Il Coordinatore
Claudio Pozzi

==============================

C. 3A2 Fiorio: Disposizioni per lo sviluppo e la competitivita della produzione con metodo biologico
Art, 23.
(Abrogazioni e disposizioni transitorie).
1. Fatto salvo quanto previsto al comma2 del presente articolo, le disposizioni del decreto legislativo 17 marzo 1995,n.220, sono abrogate, adeccezione dell'articolo 2.
2. Fino all'adozione dei decreti previsti dagli articoli 9, comma 3, 10, comma 4o ll, comma 2, lZ, commi I e
2, e 14, comma 3, continuano ad applicarsi le disposizioni vigenti in materia alla data in entrata in vigore della presente legge.
3. I commi 6 e I dell'articolo 19-bis della legge 25 novemhe 1971, n. 1096, come sostituito dall'articolo 2 bis del decreto-legge 1 5 febbraio 20A7 , n. 10, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 aprile 2007 , n. 46, sono abrogati. La disposizione di cui al comma 9 del citato articolo 19-bis si intende riferita al funzionamento del registro di cui all'articolo 12 della presente legge.
Art. 19-bis. della L. rc96/71
6. Ai produttori agricoli, residenti nei luoghi dove le "varieta' da conservazione" iscritte nel registro di cui al comma t hanno evoluto le loro proprieta' caratteristiche o che prowedano at loro
recupero e mantenimento, è riconosciuto il diritto alla vendita diretta in ambito locale di modiche quantita' di sementi o materiali da propagazione relativi a tali varieta', qualora prodotti nella azienda condotta. Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali stabilisce, con proprio decreto, previo parere della Conferenza pennanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, le modalita'per I'esercizio di tale diritto.
8. Sono escluse dal campo di applicazione del presente articolo le varieta geneticamente modificate, come definite dall'articolo I del decreto legislativo24 apnle 2001, n.zr2.
9. Per il funzionamento del registro di cui al comma 1, è autorizzata la spesa annua di 30.000 euro a decorrere dall'anno 2A07. Al relativo onere, pari a euro 30.000 annui a decorrere dall'anno 2007, si prowede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento iscritto, ai fini del bilancio triennale 20A7-2A09, nell'ambito dell'unita' previsionale di base di parte corrente "Fondo speciale" dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle frnarueper I'anno 2AA7, allo scopo pauialmente utilizmndo I'accantonamento relativo al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 13:47
 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information