Home page

Notiziario del Consorzio N°146 del 19 gennaio 2022

1156 –  Due anni senza Mandillo

Domenica prossima il Santuario di Montebruno sarebbe diventato per un giorno una specie di Arca di Noè della biodiversità agraria ospitando il tradizionale “scambio semi e saperi” organizzato dalla nostra associazione.
Purtroppo anche per quest’anno non sarà possibile  incontrarci per condividere la parte più preziosa del nostro raccolto, quella destinata alla propagazione. Non per questo sono a rischio le nostre amate varietà locali, anzi, forse è venuto il tempo di una loro generale riscoperta… continuate a leggere e capirete perché.

 1157-  Pubblicato il bando sulla biodiversità agricola vegetale

L’iscrizione all’Anagrafe Nazionale della nostra Quarantina Bianca, prima varietà locale    ligure a figurare nel repertorio, ha rappresentato anche un atto propedeutico all’emanazione del bando sulla misura 10.2.A del PSR della Regione Liguria, che proprio negli ultimi giorni dello scorso anno ha visto la luce.
Il Consorzio della Quarantina parteciperà con un suo progetto in linea con il principio ispiratore della misura: tutelare le varietà locali e riconoscere con azioni concrete il ruolo fondamentale svolto dagli agricoltori che nel tempo hanno saputo selezionarle, conservarle, scambiarle…

Vai al bando

1158 – Assemblea dei soci 2022

L’assemblea dei soci del Consorzio della Quarantina del 2022 si terrà probabilmente nel mese di marzo, speriamo in presenza.
Si rinnoveranno le cariche: se qualcuno desidera candidarsi per il nuovo consiglio di gestione può comunicarlo

1159 – La chiesa valdese sostiene il recupero delle terre incolte

Rinunciando a finanziare le proprie attività di culto, dal 1994 l’Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi destina interamente i fondi dell’otto per mille dell’IRPEF alla realizzazione di progetti in ambito sociale, economico e culturale, in Italia e all’estero.
L’anno scorso il Consorzio ha partecipato al bando con un proprio progetto legato al recupero comunitario di terre incolte in val d’Aveto, denominato Terre a Colori.
Con grande soddisfazione abbiamo appreso che la nostra proposta è stata ritenuta meritevole di ricevere il sostegno richiesto, che ci consentirà di incrementare sensibilmente la superficie sinora recuperata con il solo lavoro volontario dei soci locali del consorzio.

1160- Il Consorzio ad “Appennino futuro remoto”

Il 25 luglio scorso il Consorzio della Quarantina ha presenziato con un piccolo stand allestito da Marco Gallione all’iniziativa Appennino Futuro Remoto, tenutasi a Carrega Ligure in Val Borbera.
E’ stata una bellissima giornata, con tantissime persone che hanno visitato gli stand di produttori e artigiani delle nostre valli. Molte le iniziative che hanno arricchito la manifestazione: presentazione di libri, gli strumenti musicali delle Quattro Province presentati da Ettore Losini “Bani”, la trebbiatura del grano da parte dei ragazzi di Magioncalda e a concludere la trascinante esibizione del gruppo musicale “Lou Dalfin”.
Tantissime le persone che hanno visitato il nostro stand, solo espositivo, senza prodotti da vendere, interessate soprattutto alla Quarantina Bianca che molti avrebbero voluto acquistare.

1161- Buon 2022!

Sebbene in ritardo, il Consorzio della Quarantina rivolge a soci, affiliati, simpatizzanti e iscritti al notiziario i migliori auguri di un proficuo 2022!

1162 – Il Consorzio sui social

Vi ricordiamo che il Consorzio è presente anche sui social:
Facebook:
Consorzio : https://www.facebook.com/ConsorzioQuarantina/
Mandillo dei semi: https://www.facebook.com/mandillodeisemi/
Instagram:
Mandillo dei semi: https://www.instagram.com/mandillodeisemi/?hl=it